I depuratori Naturizzata per l’ambiente

da | 05 Mag, 2021 | Naturizzata

Come già trattato in un articolo precedente, il vantaggio di possedere un depuratore d’acqua Naturizzata non è solamente economico. Da un punto di vista dell’impatto ambientale, infatti, acquistare un Naturizzatore consente il risparmio d’acqua, ma anche un minor impatto ambientale, relativo alla logistica necessaria per il trasporto e lo smaltimento delle bottiglie di plastica.

Da sempre sensibile alle tematiche ambientali, SIDEA si è impegnata nel corso degli anni per garantire sempre maggior attenzione alla riduzione dell’impatto ambientale dei propri Naturizzatori e, perciò, si è dotata di due certificazioni che ne garantiscono l’impegno assunto.

L’EMAS (Eco-Management and Audit Scheme, ossia sistema comunitario di ecogestione ed audit) è uno strumento volontario creato dalla Comunità europea al quale possono aderire volontariamente le organizzazioni per valutare e migliorare le proprie prestazioni ambientali. Si tratta, dunque, di una registrazione volontaria che riconosce il raggiungimento di risultati di eccellenza nel miglioramento ambientale. L’obiettivo di EMAS consiste nel promuovere miglioramenti continui delle prestazioni ambientali delle organizzazioni.

Il Carbon Footprint, avviato nel 2011 dal Ministero dell’Ambiente per la valutazione dell’impronta ambientale dei prodotti/servizi/organizzazioni, è un vero e proprio test che analizza l’impronta di carbonio prodotto che causa lungo il corso del suo ciclo di vita. A questa fase di analisi, segue dunque una seconda fase nel corso della quale si individuano le possibili misure da attuare per la riduzione delle emissioni nel ciclo di vita del prodotto oggetto dell’analisi e quindi per compensare le emissioni di CO2 residue affinché si possa arrivare a un prodotto carbon neutral.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati